Effetto Trump, crollano le Borse


effetto-trump

Milano apre a -2,4%,Londra -1,6%,Francoforte-2,9%,Parigi -2,8%

L’effetto Trump si abbatte sui mercati. In Europa Milano ha perso in apertura il 2,4% con il Ftse Mib a 16.413 punti, Parigi ha lasciato in avvio il 2,8% a 4.350 punti, Londra sempre in apertura ha perso l’1,6% a 6.843 punti, Francoforte il 2,9% a 10.181 punti.

In Europa sono crollati i futures del 4%, e lo spread è risalito a 162 punti, ai massimi dalla Brexit. In Asia Tokyo ha perso il 5,36%, mentre hanno tenuto Shanghai e Shenzhen (-0,6%). Male Seul a -2,2%.

Male in apertura anche la Borsa di Mosca: indice Micex -1,4% e indice Rts -1,5%, con il rublo debole sull’euro, di nuovo sopra ai 71 punti. Dopo il voto Usa, l’euro è risalito sul dollaro a 1,125, l’oro è salito del 3,36% a 1.318,47 dollari.

In calo anche petrolio e dollaro mentre l’oro, bene rifugio per eccellenza, sale di oltre il 3% sopra i 1.300 dollari.

Questi sono i dati di apertura, la tendenza cambierà sicuramente nel breve periodo.
Spesso le borse mondiali hanno reagito con timidezza o timori evidenti alle notizie improvvise com’è quella di oggi.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

Fonte qui Seguici sulla pagina Facebook

..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *