Effetto Trump, crollano le Borse

Milano apre a -2,4%,Londra -1,6%,Francoforte-2,9%,Parigi -2,8%

L’effetto Trump si abbatte sui mercati. In Europa Milano ha perso in apertura il 2,4% con il Ftse Mib a 16.413 punti, Parigi ha lasciato in avvio il 2,8% a 4.350 punti, Londra sempre in apertura ha perso l’1,6% a 6.843 punti, Francoforte il 2,9% a 10.181 punti.

In Europa sono crollati i futures del 4%, e lo spread è risalito a 162 punti, ai massimi dalla Brexit. In Asia Tokyo ha perso il 5,36%, mentre hanno tenuto Shanghai e Shenzhen (-0,6%). Male Seul a -2,2%.

Male in apertura anche la Borsa di Mosca: indice Micex -1,4% e indice Rts -1,5%, con il rublo debole sull’euro, di nuovo sopra ai 71 punti. Dopo il voto Usa, l’euro è risalito sul dollaro a 1,125, l’oro è salito del 3,36% a 1.318,47 dollari.

In calo anche petrolio e dollaro mentre l’oro, bene rifugio per eccellenza, sale di oltre il 3% sopra i 1.300 dollari.

Questi sono i dati di apertura, la tendenza cambierà sicuramente nel breve periodo.
Spesso le borse mondiali hanno reagito con timidezza o timori evidenti alle notizie improvvise com’è quella di oggi.

Per restare aggiornato seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito.

Fonte qui Seguici sulla pagina Facebook

Per restare aggiornato seguici e metti "Mi piace" sulla nostra pagina facebook, pubblicheremo al più presto tutti gli aggiornamenti in merito. Segui Reattivo Positivo su Facebook!

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *